Questo sito utilizza cookie. Utilizzando i nostri servizi, si accettano le modalità d'uso dei cookie. Per saperne di più sull'utilizzo  nel sito e per leggere come disabilitarne l'uso: 

News

Task force Salute mentale - evento di formazione 11/12/2018

La task force salute mentale del progetto Salute - Zdravstvo ha definito il programma dell'evento di formazione dell'11 dicembre dedicato a personale del pronto soccorso e dei servizi sociali, alle forze di polizia e a tutti gli operatori che potrebbero trovarsi a contatto con pazienti all'esordio dei sintomi.
In quell'occasione sarà anche sottoscritto il protocollo transfrontaliero Linee Guida per le modalità operative del servizio congiunto nel campo della salute mentale.
Verrà presentato inoltre un vademecum della salute mentale, contenente i termini medici, in italiano e sloveno, che faciliti il lavoro delle equipe congiunte e che diventi anche la base per redigere con un linguaggio comune le condizioni dei pazienti e la storia clinica.

 comp20181120 114557

 

 

A Bruxelles per descrivere l'impatto generato dagli investimenti transfrontalieri nell'ambito dei progetti Isonzo-Soča e Salute-Zdravstvo.

Il 16 novembre il direttore del GECT GO, Sandra Sodini, è intervenuta alla conferenza annuale ITEM- Institute for Transnational and Euregional cross border cooperation and Mobility dedicata alle sfide della cooperazione transfrontaliera.
Leggi il programma

In questa occasione il direttore Sodini e il presidente di AEBR (Association European Border Regions), Oliver Paasch, hanno firmato il cosiddetto manifesto di Maastricht, che, a 25 anni dalla firma del Trattato, sottolinea come l'Europa sia in primis l'Europa dei cittadini.
Per saperne di più sul manifesto

MaastrichtManifesto

 #MaastrichtManifesto

 

MaastrichtManifesto2

 

Primo sopralluogo al Parco Basaglia per pianificare i lavori infrastrutturali per il centro di salute della donna in gravidanza

Il 6 novembre la task force del progetto Salute- Zdravstvo del GECT GO ha incontrato i tecnici dell'AAS n.2 "Bassa Friulana- Isontina" per pianificare i lavori di ristrutturazione di un intero padiglione del Parco Basaglia, che ospiterà il centro di salute della donna in gravidanza. Si tratta di spazi in cui le donne in gravidanza del territorio transfrontaliero potranno usufruire di nuovi servizi innovativi nella fase pre e post parto.
Per i servizi da attivare la task force del progetto Salute/Zdravstvo ha preso spunto dalle migliori pratiche europee. Al termine di tre visite di studio effettuate in primavera in Danimarca, Olanda e Inghilterra, il gruppo di esperti italiano e sloveno del progetto ha lavorato in maniera congiunta per adattare le migliori pratiche alle esigenze del territorio transfrontaliero.

parco basaglia

Salute mentale: nuove metodologie transfrontaliere

Per la prima volta, in ambito transfrontaliero, nascono metodologie congiunte per lo svolgimento di attività comuni da parte di un'equipe medica transfrontaliera a favore dei cittadini dell’area GECT GO. Durante l’incontro del 23 ottobre la task force “salute mentale” del progetto Salute-Zdravstvo ha approvato il protocollo transfrontaliero – linee guida per le modalità operative del servizio congiunto nel campo della salute mentale.

 
4145E908 393C 4EC5 AD25 C4D702030F76
 
 
F131DB53 B8A0 4C8B A2D7 EC64A4223B9A
 
 
 
FaLang translation system by Faboba

Fondatori

gorizia-new
nova-gorica-new
sempeter-vrtojba-new

Partner e progetti

 


 

informest

 

 


 

 

INTERREG IT SLO FUND RGB 138

 


logo 450 

  


 

IVY jpg 138

 

 


 

 facebook sm twitter sm youtube sm